Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

LEGGI L'INFORMATIVA

BREVE GUIDA AI MATERIALI DEI PANNI

 PVAmicro Vileda API Service

I MATERIALI: UN'INTRODUZIONE

Nella spolveratura, il panno impiegato riveste una grande importanza. A differenti materiali corrispondono differenti applicazioni, ma soprattutto differenti risultati ottenuti.

Solitamente, i panni sono realizzati combinando diversi materiali. In questo caso, per la scelta del panno adatto alle proprie esigenze, si dovranno analizzare le caratteristiche specifiche dei singoli componenti del filato:

• Polistere è la fibra che garantisce la resistenza
• Poliammide è la fibra che determina la capacità pulente
• Viscosa è la fibra che determina la capacità idrofila del panno e quindi “l’autonomia pulente”.

Micro Inox Active Eudorex API Service

I MATERIALI PIÙ UTILIZZATI

Ecco una breve guida dei materiali più comuni.

COTONE: il cotone è stato usato abitualmente nella filatura dei panni tradizionali. Oggi viene impiegato anche per realizzare la tramatura dei panni spugna. La capacità di assorbimento è limitata anche se la realizzazione di nuovi metodi di filatura ne hanno aumentato l’efficienza.

CELLULOSA: viene utilizzata da sola per realizzare panni usa e getta, mentre in abbinamento con il poliestere rientra nella produzione di panni trattati (garzine impregnate). In unione al cotone è la materia prima per la produzione dei panni spugna, in cui viene sfruttata la capacità di assorbimento dei liquidi.

TESSUTO NON TESSUTO (TNT): è il termine generico per indicare un prodotto industriale simile a un tessuto, ma ottenuto con procedimenti diversi dalla tessitura. Due sono le caratteristiche principali che lo rendono indicato per la pulizia: la resistenza a temperature sia basse che elevate e la
morbidezza o almeno non abrasività al tatto, che lo rende utilizzabile per pulire, per rimuovere macchie o per spolverare. I panni in TNT, tenendo conto le caratteristiche di idrorepellenza del materiale, vengono tessuti unendo materiali che conferiscono al panno ottenuto capacità idrofile o di rimozione dello sporco.

Guida ai materiali dei panni API Service

MICROFIBRA: è un filato che si ottiene attraverso differenti processi produttivi, dal frazionamento di una qualunque fibra naturale (cotone, viscosa, ecc.) o sintetica (propilene, poliestere, poliammide, ecc.). In questo modo si realizzano microfibre anche mille volte più sottili di un capello. La qualifica di microfibra viene attribuita quando il suo diametro è inferiore a 0,700 dtex (unità di misura in denari tessili).

Più la microfibra è sottile, maggiori sono le sue proprietà. La caratteristica principale della microfibra infatti è la capillarità: la microfibra è costituita da milioni di filamenti che penetrano facilmente in profondità, frantumano le molecole dello sporco in piccolissime particelle, che vengono pertanto raccolte e trattenute all'interno della microfibra, lasciando la superficie perfettamente pulita.

ULTRA-MICROFIBRA: è l'evoluzione tecnologica della microfibra. Il suo filato si differenzia da quello della microfibra per spessore e peso. Il filato dell'ultra-microfibra, essendo migliaia di volte più sottile, aumenta in modo esponenziale il numero di punti di contatto del panno e quindi la sua capacità di rimuovere e trattenere sporco. 

SCOPRI TUTTI I PANNI PER LE SUPERFICI 

Torna allo speciale

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

REALIZZATO DA MARKETING API SERVICE

API Service Srl - Sesto San Giovanni - Viale Rimembranze, 54 int. 6
Info: 02/26263398 - 02/24416468 Contatti: info@apiservicesrl.it
Powered by Marketing API Service 2021